Esperienze dei clienti

L’analisi riduce il time-to-market nel settore della produzione high-tech

Il produttore di semiconduttori SMIC registra un notevole risparmio di tempo e denaro

SMIC

SMIC

La sfida
Offrire capacità tecniche avanzate a destinatari con diverse competenze tecniche.
La soluzione
Installare JMP e JMP Pro, due prodotti che soddisfano la richiesta degli ingegneri, ovvero avere a disposizione uno strumento facile da comprendere e da utilizzare che offra allo stesso tempo funzionalità avanzate per la rappresentazione grafica e l’analisi.
Il risultato
La SMIC supporta una migliore qualità, un time-to-market ridotto e risparmi in termini di tempo e denaro.

La concorrenza è spietata nel settore dei semiconduttori, soprattutto per quanto riguarda la produzione di circuiti integrati. Per la Semiconductor Manufacturing International Corporation (SMIC), una delle principali fonderie di semiconduttori al mondo e la più grande e avanzata della Cina continentale, il successo dipende interamente dalla velocità di commercializzazione dei prodotti.

“Stiamo sviluppando una nuova generazione di tecnologie per i prodotti a semiconduttori e stiamo cercando di gestire il ciclo di sviluppo, dalla ricerca delle tecnologie alla fabbricazione dei prodotti, nei tempi più rapidi”, spiega Siyuan Frank Yang, rappresentante del personale tecnico presso la SMIC.

La velocità nell’analisi dei dati fa risparmiare tempo e denaro

Per restare al passo in un settore frenetico come quello della produzione high-tech, la SMIC ha cercato di semplificare i processi di sperimentazione e data mining. Infatti, esperimenti complessi e costosi rallentavano i ritmi e comportavano spese enormi.

L’obiettivo finale? Sviluppare uno strumento che offrisse capacità tecniche avanzate e soddisfacesse allo stesso tempo la richiesta del personale tecnico, ovvero un software facile da comprendere e da utilizzare nei processi quotidiani. A tale scopo, i dirigenti della SMIC hanno puntato su JMP per risolvere ostacoli quali la curva di apprendimento dei tecnici, senza dover rinunciare a funzionalità di analisi sofisticate. “La SMIC continua a portare innovazione e ad avere successo perché è aperta all’utilizzo di nuove tecnologie come JMP”, dichiara Yang.

Secondo quanto riportato da Yang, oggi all’interno dell’organizzazione sono 80-100 gli ingegneri SMIC che utilizzano regolarmente JMP per il disegno di esperimenti (DOE), la modellizzazione e la stima di modelli. “Stiamo usando JMP anche per il DOE avanzato, l’esecuzione di previsioni sulle prestazioni di alcuni circuiti previa applicazione di dati ricavati dai test di accettazione dei wafer (WAT) e l’analisi di dati altamente dimensionali e correlati”.

La collaborazione favorisce l’innovazione

Uno dei valori aziendali della SMIC è l’innovazione. La SMIC sfrutta l’innovazione per condurre attività di ricerca e sviluppo delle tecnologie di prodotto, aumentare la produttività e ottimizzare le procedure di lavoro in modo continuo e attivo. Tra le varie soluzioni messe in atto per mantenere le promesse in fatto di innovazione, la SMIC ha creato un gruppo che collabora alle attività di ricerca e sviluppo utilizzando il linguaggio di scripting di JMP (JSL) per codificare una piattaforma personalizzata che consenta a più utenti di eseguire le proprie operazioni giornaliere di analisi dei dati sui dispositivi. “La collaborazione di questo gruppo porta a ulteriori innovazioni. Abbiamo visto che quanto più aumenta la conoscenza di JMP da parte degli ingegneri e la condivisione reciproca dei risultati, tanto più frequente e migliore è l’utilizzo che fanno di JMP”, spiega Yang. “La maggior parte dei nostri ingegneri preferisce JMP perché è facile da usare e offre tecniche di rappresentazione grafica avanzate”.

La SMIC promuove questo tipo di collaborazione perché consente di migliorare la qualità e la coerenza, altri due aspetti che rientrano nelle promesse dell’azienda. Creando sistemi di garanzia e controllo completi in materia di qualità e affidabilità all’interno dei suoi processi e servizi, a partire dallo sviluppo delle tecnologie fino alla produzione, la SMIC garantisce ai suoi clienti un livello di qualità e flessibilità uniforme.

SMIC decide di aggiungere JMP® Pro al suo kit di strumenti per l’analisi

Una volta dimostrato il ROI prodotto dal nuovo approccio al DOE, la SMIC non ha esitato quando Yang ha proposto di adottare anche JMP Pro per le analisi più avanzate. “Volevamo ulteriori tecniche avanzate per l’analisi dei big data”, afferma Yang. JMP Pro offre funzionalità avanzate per la visualizzazione, l’esplorazione, l’analisi e la comunicazione dei dati in modo interattivo, tutte caratteristiche distintive di JMP, ma con un’ulteriore libreria di risorse per l’analisi rivolta agli esperti.

“Ci sono tante funzionalità molto utili in JMP Pro. In particolare, ho scoperto che alcuni metodi di regolarizzazione sono estremamente utili quando si gestiscono dati altamente dimensionali e correlati”, fa notare. Inoltre, JMP Pro offre un’ampia gamma di tecniche sofisticate: costruzione di modelli predittivi con crossvalidation tramite numerosi metodi, moderne tecniche di modellizzazione, funzionalità per il confronto di modelli e calcolo della media, tecniche multivariate avanzate, diagrammi a blocchi di affidabilità, array di copertura, modelli misti, modelli uplift e metodi avanzati di statistica computazionale.

L’analisi offre vantaggi che hanno ricadute positive anche sul cliente

Secondo quanto riferito dalla SMIC, l’utilizzo delle funzionalità di DOE offerte da JMP ha consentito di migliorare le prestazioni delle apparecchiature, producendo risparmi considerevoli, a cui si aggiunge anche un risparmio di tempo sulle operazioni di elaborazione dati, analisi dati e rappresentazione grafica.

“Abbiamo risparmiato tempo e denaro utilizzando JMP”, riflette Yang. “Il risultato, e la motivazione di tutto questo, è che i nostri clienti ci guadagnano. È migliorata la qualità dei nostri prodotti, che ora passano in tempi molto più rapidi dalle fasi di ricerca e sviluppo alla produzione”. Inoltre, Yang suggerisce che un utilizzo intelligente dell’analisi possa alimentare la crescita, la velocità e l’efficienza. “Quanto più aumenta la conoscenza di JMP da parte dei nostri ingegneri, tanto più aumentano i vantaggi a lungo termine per l’azienda e i clienti”.

Siyuan Frank Yang, SMIC

Dr. Siyuan Frank Yang

Back to Top