Perché la visualizzazione dati interattiva è decisiva per il settore

Seguite il discorso di apertura e la tavola rotonda

Discorso di apertura

Visualizzazione dati: lezioni importanti da tenere presente

 

Alberto Cairo ha trascorso gli ultimi 20 anni a progettare visualizzazioni di dati e a insegnare agli altri a fare altrettanto.

“Stiamo attraversando una seconda età dell'oro della visualizzazione dati”, spiega Cairo, Knight Chair in Visual Journalism e assistente universitario nel dipartimento di Giornalismo e gestione dei media dell'Università di Miami. “Questo, in parte, anche grazie alla comparsa di strumenti come JMP®, che ci consentono di accedere ai dati, esplorarli, navigarvi e ricavarne dei significati”.

Cairo condivide alcune lezioni conquistate duramente nel corso della sua carriera, tra cui:

  • Quando usare una visualizzazione invece di una semplice tabella.
  • Le leggende sulla visualizzazione da non prendere per buone.
  • Perché una data visualizzazione non è intuitiva come può sembrare.
  • L'importanza di rappresentare i propri dati con più livelli di granularità.
  • Capire lo scopo dei diversi grafici.
  • I motivi fondamentali per ricorrere alle visualizzazioni.
Tavola rotonda

MARELLI, Coloplast e Bluepharma rendono la visualizzazione dati un principio cardine dell'innovazione e della risoluzione dei problemi 

 

Le organizzazioni più avanzate usano le visualizzazioni per capire i dati e fare nuove scoperte. In questo modo, si accresce l'impatto dei dati e dei risultati ottenuti, per una collaborazione più ricca, e si accelerano le decisioni strategiche in più aree di business.

In questa tavola rotonda interverranno esperti di visualizzazione abituati a lavorare in settori quali scienza, engineering e scienza dei dati, che discuteranno dell'impatto delle visualizzazioni interattive sul loro lavoro, del perché più organizzazioni non usano tecniche grafiche, di come gestire le obiezioni interne e di come applicare best practice in termini di visualizzazione dati.

Sentirete parlare:

  • Alberto Cairo, Knight Chair in Visual Journalism e assistente universitario nel dipartimento di Giornalismo e gestione dei media dell'Università di Miami
  • Branca Almeida Silva, Coordinatrice dello sviluppo delle formulazioni e di tecnologie differenziate presso Bluepharma
  • György Trefán, Sviluppatore dei processi di Coloplast
  • Simone Cianchini, WW Innovation & Improvements Quality Manager, Dipartimento di Elettronica presso MARELLI

Anteprima della tavola rotonda

Back to Top