Chemical Industry Overlay
Software di analisi dei dati per chimici e ingegneri chimici

I vantaggi di usare JMP® nell'industria chimica

Il software di analisi dei dati JMP consente ad alcune delle aziende chimiche più grandi e innovative del mondo di accelerare le tempistiche di sviluppo, in maniera più prevedibile e a costi inferiori, senza dover scrivere una sola riga di codice.

Ricerca e sviluppo

Una delle principali sfide nello sviluppo di prodotti e processi nuovi è la mancanza di dati storici a cui fare riferimento. Per questo, i ricercatori in campo chimico devono integrare le loro conoscenze in materia con l'analisi dei dati, in modo da poter prendere decisioni più rapide e informate in base ai dati disponibili e riuscire a risolvere i problemi già al primo tentativo.

Con JMP è possibile:
  • Definire i metodi per la raccolta dati più efficaci e convenienti e i programmi di analisi necessari per iniziare.
  • Ottenere risultati migliori trovando soluzioni valide ai problemi più rapidamente.
  • Raggiungere gli obiettivi di progetto in modo più prevedibile.
  • Migliorare l'efficienza tra team condividendo le proprie scoperte.

Sviluppo di prodotti e processi

Non riuscire a raggiungere determinati traguardi può provocare inutili stress e ritardare il lancio dei prodotti, far lievitare i costi o ridurre i margini di mercato. Grazie al suo flusso di lavoro end to end, tuttavia, JMP consente agli utenti di gestire più attivamente tempistiche e dipendenze di progetto. 

Con JMP è possibile:
  • Modificare i prototipi in tutti gli stadi della progettazione, per ottenere un prodotto finale rifinito, che possa attirare i clienti.
  • Capire se un nuovo prodotto sia in grado di stupire il pubblico.
  • Raggiungere gli obiettivi di sviluppo più rapidamente, consentendo alla propria organizzazione di migliorare i risultati di R&S e velocizzare la messa in commercio dei prodotti.
  • Aumentare la velocità e la qualità delle analisi automatizzando i compiti manuali e di routine.

Produzione

I chimici analizzano i processi di produzione concentrandosi sul funzionamento dei singoli segmenti di processo e cercando di capire se i procedimenti chimici che li determinano vanno come previsto, cercando di bilanciare qualità, velocità e costi.

Con JMP è possibile:
  • Monitorare più efficacemente i processi per garantire una qualità costante e identificare e risolvere possibili errori nei lotti in modo più rapido.
  • Continuare a migliorare processi e prodotti in fase di produzione per ottimizzare la qualità e ridurre gli sprechi.
  • Sviluppare programmi di analisi efficaci per prevenire i fallimenti o i costi elevati di un processo.
  • Risparmiare tempo accedendo ai dati di produzione e ripulendoli senza difficoltà in un'unica piattaforma self-service.

Chimica analitica

I chimici analitici raccolgono e analizzano i dati derivanti dai processi di chimica umida, inclusi strumenti altamente sofisticati che producono grandi quantità di informazioni. Dalla pipeline di R&S e sviluppo di processi, infatti, si ottengono misurazioni che possono essere usate per determinare qualità, resa e capability del processo. Estrarre queste informazioni da data lake complessi, tuttavia, può essere tutt'altro che facile.

Con JMP è possibile:
  • Raccogliere e aggregare rapidamente dati provenienti da più fonti.
  • Verificare la qualità dei dati per determinare se vadano curati prima di poter procedere a ulteriori analisi.
  • Risparmiare tempo consolidando il flusso di lavoro analitico in un'unica piattaforma self-service.
  • Comunicare in maniera efficace tra diverse funzioni quando i dati fanno emergere un problema con un prodotto o processo.

Risultati ottenuti dagli utenti JMP

75%

di tempo in meno per la progettazione

BASF

“Decine di miliardi” di dollari risparmiati o generati in valore.

Dow

30 volte

meno contaminanti rilevati

Kodak

Le funzioni JMP utili nell'industria chimica


 
  • Disegno di esperimenti

    Grazie ai piani classici, personalizzati o di miscela e alle relative analisi, potete imparare più rapidamente e meglio, ottenendo ancora più informazioni da ogni esperimento.

  • Controllo dei processi statistici e capability dei processi

    Monitorate la stabilità dei vostri processi, individuando i cambiamenti nella variabilità. Stabilite quanto il vostro processo è in grado di rientrare in determinati limiti di specifica. 

  • Visualizzazione e pulizia dei dati

    Esplorate facilmente i dati con visualizzazioni a trascinamento e rilascio e aggiornate i grafici tramite filtri e scambi di colonne.

 
  • Data Mining e modellizzazione predittiva 

    Analizzate i dati storici per capire meglio i fattori determinanti delle risposte ottenute tramite tecniche statistiche come regressione, minimi quadrati parziali, analisi delle componenti principali e alberi decisionali.

  • Ottimizzazione dei processi

    Trovate le impostazioni di processo ideali in un determinato piano per ottenere i risultati desiderati.

  • Simulazione Monte Carlo

    Determinate la robustezza dei vostri processi rispetto alle variazioni usando un modello statistico con simulazioni e individuando un'area che abbia una sensibilità ridotta alle variazioni.